Luminescenze -  Apparizioni dell’opera per il FestivalFilosofia di Modena
Mostre, Modena, 15 settembre 2017
Mostra autogestita da Roberta Diazzi, Barbara Ghisi, Maria Cristina Neviani.

L’opera d’arte è uno spazio aperto all’immaginazione e viene integrata e completata dalla sensibilità e dalla percezione personale.
La luce è necessaria per la fruizione, se diretta o tangente crea riflessi o ombre che ne modificano la visione accentuando mobilità e dinamicità delle forme.
Evidenzia la direzione delle pennellate, le asperità materiche, le parti lucide e opache.
Nelle opere luminescenti l’alternanza luce-buio è necessaria per l’essenza dell’opera.
La luce è indispensabile a se stessa per poter rivivere al buio, per rivelare altre potenzialità e nuovi
temi per la composizione.
Quell’aspetto di mistero, di “ non detto “ peculiare ad ogni opera diviene tangibile nella visione
all’oscurità, e questa realtà che oscilla tra celare e svelare, mascherare ed esplicitare una costruzione “nascosta “ considera la luce inscindibilmente legata al silenzio.
La luce, come tutte le onde elettromagnetiche, interagisce con la materia. I fenomeni che più comunemente influenzano la trasmissione della luce attraverso la materia sono: l'assorbimento, la diffusione (scattering), la riflessione speculare o diffusa, la rifrazione e la diffrazione. La riflessione diffusa da parte delle superfici, da sola o combinata con l'assorbimento, è il principale meccanismo attraverso il quale gli oggetti si rivelano ai nostri occhi.
Maria Cristina Neviani utilizza per i suoi bassorilievi astratti microsfere di vetro di varia granulometria, cristalli, microsfere di ceramica bianca, metallo, malta, sabbia e pigmenti luminescenti.
Tutti materiali ecocompatibili. La superficie in plexiglass trasparente contribuisce ad accentuare la luminescenza delle forme, proiettandole anche sulla parete retrostante grazie ad un’apposita attaccaglia ed ai distanziali.
Barbara Ghisi dipinge principalmente fondali marini che tendono all’astrazione, ad olio su tela, aggiungendo resine liquide sulla superficie dell’opera. Vengono poi lasciate cadere a pioggia polveri luminescenti che si cristallizzano durante la fase in cui la resina bicomponente si catalizza. Con la sperimentazione di pigmenti luminescenti, che inglobano la luce rilasciandola al buio si ripropone di indagare la bioluminescenza degli organismi che abitano le profondità degli abissi. Realizza così opere tra il figurativo e l'astratto.
Maria Cristina Neviani e Barbara Ghisi utilizzano all’interno della mostra una specie di camera oscura che funziona come un visore, in cui vengono inserite le opere precedentemente esposte alla luce, per mostrarne le caratteristiche luminescenti al buio.

Roberta Diazzi realizza opere con cristalli Swarovski certificati dalla nota azienda austriaca.
Per giungere al risultato finale, le sue opere vivono attraverso diversi passaggi.
L’artista parte dall’immagine fotografica, che scompone per trarne disegni a cui attribuisce giochi di chiari e scuri, colori forti e colori tenui, ombre e luci. I disegni vengono successivamente trasferiti a mano libera sul supporto che è sempre nero per esaltare al meglio la brillantezza ed i colori dei cristalli.
Ed ecco che con la tecnica del mosaico e dell’arte orafa l’immagine prende vita, cristallo dopo cristallo, colore dopo colore. Il diametro dei cristalli, applicati uno ad uno sul supporto, varia da mezzo millimetro a 4 millimetri. La lavorazione richiede tantissime ore, quasi un mese per realizzare
un’opera che vede impiegati oltre 50.000 cristalli Swarovski: una vera e propria esplosione di luce, che anche solo un piccolo raggio di sole rende inarrestabile.

Saranno create delle cartoline che gli artisti potranno inviare agli invitati. Saranno stampate locandine pubblicitarie. Sarà un evento di alto livello con comunicato stampa. Saranno pubblicati articoli sui giornali locali per informarli della mostra imminente.

Roberta Diazzi
Barbara Ghisi
Maria Cristina Neviani


best places for over 50 singles to live annunci di singles

Commenti come fare l amore posizioni 6

francesca furin
fare l amore in gravidanza al nono mese 2 mesi fa
best places to live in the us for singles over 50 è doloroso fare l amore per la prima volta travel for singles over 50 from canada holidays for over 50 singles in uk Artista
Complimenti ad entrambe, verrò senz'altro !!!!
Barbara Ghisi
holidays for over 50 singles 2 mesi fa
travel for singles over 50 australia holidays for over fifties singles tour groups for singles over 50 singles activity holidays for over 50s Artista
Maristella  Angeli
singles getaways over 50 2 mesi fa
amore in chat yahoo social network per incontrare persone gratis amore in chat testo gianna nannini donne in amore live Artista, Pittore
Congratulazioni!
Barbara Ghisi
accordi donne in amore gianna nannini 2 mesi fa
amore in chat canzone donne in amore film 1969 amore in chat donne in amore film tv Artista
Ciao a tutti e grazie. Lino ti aspettiamo in via canalino 33 nello studio della Diazzi
catherine burg
donne in amore testo brando 2 mesi fa
siti di incontro minorenni meetup singles over 50 nyc come fare amore in gravidanza meetup san diego singles over 50 Artista
Auguri!
Lino Bianco
meetup singles over 50 tacoma 2 mesi fa
come fare amore a distanza come fare l amore yahoo answers come fare amore orale fare l amore in macchina reato Artista
Complimenti ed un bacione ad entrambe. Spero proprio di riuscire ad esserci.
Lino

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento come fare amore tutta la notte