Biografia

app per incontrare donne russe Nav Haq è Senior Curator al MuHKA - Museo d'Arte Contemporanea di Anversa. E' curatore della Gothenburg Biennale Internazionale di Arte Contemporanea nel 2017. In precedenza è stato curatore di mostre all' Arnolfini, Bristol, e curatore presso Gasworks, Londra. Haq ha curato numerose mostre personali con artisti come Cosima von Bonin, Shilpa Gupta, Imogen Stidworthy e Otobong Nkanga. Mostre collettive hanno incluso "Superpotenza: Africa nel Science Fiction" (2012); e "Museo Show" - un'importante indagine storica di musei (semi-immaginari) creati da artisti (2011). A MuHKA ha co-curato la mostra collettiva "Non sai chi sono io Art After identità politica?" nel 2014, e ha curato la mostra interdisciplinare "Energy Flash: Il Movimento Rave" nel 2016. Haq è parte del comitato editoriale di la piattaforma di ricerca on-line per la confederazione l'Internationale di musei europei. Nel 2012 è stato un destinatario del premio Independent Vision Achievement Curatorial, assegnato da Independent Curators International, New York.